Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
16

Torre Calatrava: il nuovo edificio più alto del pianeta

Dubai Expo 2020: Prenota in anticipo i biglietti per le top attrazioni! Dubai Expo 2020: Prenota in anticipo i biglietti per le top attrazioni! da 17€ Vedi le offerte

La Torre Calatrava, o molto più semplicemente “The Tower”, è destinata a diventare la struttura più alta mai costruita dall’uomo. L’edificio supererà infatti i 980 metri di altezza, polverizzando di ben 150 metri l’attuale record del Burj Khalifa, grattacielo, che manco a dirlo, domina l’odierna skyline di Dubai. L’opera, con il suo vertiginoso primato, svelerà il proprio volto al pubblico a ridosso del 2020, in occasione dell’attesissimo Expo che interesserà Dubai dal 20 ottobre 2020 al 10 aprile 2021.

La Torre Calatrava: un progetto da record

Il progetto della Torre porta l’autorevole firma di Santiago Calatrava, architetto spagnolo autore, tra le tante opere, della Torre de Telecomunicaciones a Barcellona e la Città delle Arti e delle Scienze di Valencia.

Come tutti gli edifici di pronta inaugurazione in vista di Dubai Expo 2020, la Torre Calatrava sposa un design sostenibile e moderno. Il progetto, comunque, non si scosta dal ricco bagaglio culturale degli Emirati Arabi Uniti, anzi lo esalta. L’edificio richiama infatti la tipica forma dei minareti, le torri ai lati delle moschee islamiche.

D’altra parte, il design esile e slanciato della Tower è ispirato alle linee naturali del giglio. Un lungo stelo centrale funge da spina dorsale dell’edificio, mentre il complesso reticolo di cavi, che assicura la struttura al suolo, ricorda le delicate nervature della foglia del giglio.

In cima alla Torre è situato il punto di osservazione dalla forma ovale e allungata che, tanto per restare in tema, ricorda il bocciolo pronto a germogliare.
La struttura sarà inoltre provvista di un sistema di illuminazione pronto a enfatizzare il design floreale della Torre anche durante le ore della notte. Il tutto per la mostruosa altezza di oltre 980 metri (in attesa dei numeri ufficiali).

L’edificio diverrà dunque il più alto del pianeta, con buona pace del “collega di skyline” Burj Kalhifa, distante poco meno di 20 km dal complesso che ne comprometterà il primato.

Cosa ti aspetta all’interno della Torre Calatrava

L’edificio include dieci punti di osservazione, il più alto dei quali (il cosiddetto pinnacolo) garantirà una vista a 360 gradi, senza precedenti, sulla città. Previsti anche due giardini sospesi, ispirati ai mitici Giardini Pensili di Babilionia, la più affascinante delle Sette Meraviglie del Mondo Antico. A completare il quadro, numerosi terrazzi e balconi girevoli per osservare al meglio l’incantevole panorama.

I ponti di osservazioni aperti al pubblico ospiteranno caffè, eventi ed altre manifestazioni di interesse. Il piano terra, invece, fungerà da nuovo polo di attrazione e interesse della metropoli, con negozi di lusso, musei e un auditorium.

Efficienza energetica e sostenibilità completano il progetto. Le vetrate saranno infatti integrate di schermatura solare, mentre l’innovativo sistema di condizionamento sarà in grado di riciclare l’acqua per pulire direttamente le facciate della struttura.

Un giglio nel cuore di Dubai Creek Harbour

La Torre Calatrava si installa in un più ampio progetto di innovazione urbanistica della metropoli emiratina. Il grattacielo sorgerà infatti nel centro di Creek Harbour, già porto storico di Dubai e destinato a diventare negli anni a venire il quartiere simbolo della città. Quest’ampia aria, che si estende per circa 6 km2 sull’ansa dell’omonimo fiume Creek, è pronta ad ospitare la costruzione di centri commerciali, eco-resort, numerosi poli per lo shopping e il tempo libero, oltre che yacht club e una nuova Marina.

Nonostante la febbrile costruzione, la nuova città/porto promette comunque di conservare ecosistema e tradizione, per un progetto finanziariamente sostenibile ed ecologicamente responsabile. Anche il quartiere di Creek Harbour è destinato a vedere la luce in occasione del Dubai Expo 2020.

Biglietti e offerte

I biglietti per la Torre Calatrava non sono ancora disponibili, ma presto potranno essere prenotati. Il consiglio, come sempre, è quello di mantenersi aggiornati e cogliere al volo le prime offerte in vista dell’inaugurazione, sempre più vicina. Non si escludono novità già dai prossimi mesi!

16
Quanto ti è stata utile questa guida?
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI Dubai è parte del network VIVI CITY - Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653 Joomla!™ è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL Creative Commons - Attribution, Non Commercial, No Derivatives 3.0